• 1/17

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering esterno.

    Gallery sezione progetto Immagine rendering esterno (1/16 tutto)

    La rampa formata dall’erba parte dal prato raggiungendo il piano superiore, fino a collegarsi ai corpi circolari della struttura architettonica a corte aperta. Il verde che ammanta la struttura diventa prato agibile per accedere al terzo piano dei corpi cilindrici, dove si trovano aree comuni, servizi, l’area dei percorsi sensoriali, i mini appartamenti per i parenti.

  • 2/17

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering prato esterno.

    Il verde che sale dalle due rampe (2/16 tutto)

    La scelta di agganciarsi alla terra e quindi al verde del prato è un elemento determinante del progetto. Non è solo una scelta estetica, ma la copertura a verde costituisce anche un mezzo di ottimizzazione dei consumi energetici, migliorando l’isolamento termico della costruzione.

  • 3/17

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering esterno.

    All’interno della corte – balconi delle stanze (3/16 tutto)

    I balconi delle stanze si affacciano sul verde della corte, ognuno racchiuso da due paratie; la profondità permette di delineare uno spazio fruibile nelle buone stagioni da più persone. Una fascia di piccole piante consente all’ospite di avvicinarsi al piacere tattile, olfattivo e visivo.

  • 4/17

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering esterno.

    Dettaglio del passaggio sotto le rampe (5/16 tutto)

    Dettaglio del passaggio sotto le rampe, spazio che può essere vissuto per forme di convivialità e di sosta nelle buone stagioni, attrezzandolo con tavolini, sedute e strutture mobili. Un luogo di incontro ed inclusione tra gli abitanti del territorio e gli ospiti del centro.

  • 5/17

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering esterno.

    Visione d’insieme (6/16 tutto)

    Visione d’insieme in cui si evidenziano le rampe di prato che scendono dai due rami della costruzione, disegnando la forma a corte aperta dell’edificio. L’elemento circolare sale di un piano e, unendosi all’altro elemento circolare nascosto, delimita il complesso a corte.

  • 6/17

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering vista corte centrale.

    Vista centrale della corte (7/16 tutto)

    Vista centrale della corte in cui si affacciano i balconi degli ospiti sul verde del prato con fiori e piante. È evidente il corpo centrale che, elevandosi di un piano, congiunge i corpi circolari.

  • 7/17

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering vetrata esterno.

    Sezione progetto (8/16 tutto)

    Il fronte della costruzione è caratterizzato dalle due fasce lamellari curvilinee che lo delineano fino a congiungersi con le ali dell’edificio a corte, dove vi sono le stanze. Si viene a creare un’ampia pensilina di protezione al piano d’ingresso, un aggetto completamente vetrato al primo piano ed una grande terrazza al piano superiore.

  • 8/17

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering vista ingresso generale.

    L’ingresso generale (9/16 tutto)

    Il fronte della costruzione, con l’ingresso principale. La dinamica e la trasparenza sono l’espressione della curvatura della forma, dai volumi non uniformi, dalla calibratura dei vuoti e dei pieni e dalla scelta dei materiali. La costruzione, leggera e non celebrativa, vuole essere una casa. La grande attenzione anche ai dettagli traduce il pensiero che questo sforzo può dare tanto in armonia ed equilibrio, restituendo benessere e un po’ di felicità per tutti.

  • 9/17

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering  vetrata interna.

    Rendering vetrata interna (4/16 Tutto) (1/5 res)

    Tutte le stanze guardano all’esterno, passando attraverso il balcone. La cura dei materiali  e degli arredi segnala la ricerca di “cura domestica” anche attraverso il calore compositivo dell’ambiente, che diventa un elemento importante per il benessere degli ospiti.

  • 10/17

    Gallery sezione residenzialità. Rendering camera doppia.

    Camere doppie (10/16 tutto) (2/5 res)

    Le camere doppie, tutte diverse tra loro, sono pensate in modo da condividere gli spazi, mantenendo la possibilità di godere della giusta privacy.

  • 11/17

    Gallery sezione  Residenzialità. Rendering camera  singola.

    Stanze singole (11/16 tutto)(3/5 res)

    Le stanze singole sono luminose e con spazi comodi e funzionali. L’attenzione ai materiali ed agli arredi permette di integrare uno spazio abitativo gradevole con le necessità degli operatori, iglobando elementi tecnici come il letto e la testata, o il binario a soffitto del sollevatore.

  • 12/17

    Gallery sezione  Residenzialità. Rendering corridoio.

    Interni (12/16 tutto) (4/5 res)

    Gli interni sono armoniosi e funzionali. Colore e luce sono elementi tenuti in grande considerazione e, insieme al profilo spezzato del corridoio, creano un percorso sempre diverso, che aiuta gli ospiti a riconoscere la propria stanza.

  • 13/17

    Gallery sezione  Residenzialità. Rendering salone attività comuni.

    Spazi comuni (16/16 tutto) (5/5 res)

    Gli spazi comuni sono studiati con grande attenzione. Estetica, colori e spazi regalano la possibilità a chi li abita di godere al massimo di luce e comodità.

  • 14/17

    Gallery sezione  servizi. Rendering palestra

    Palestra (13./16 tutto)

    La palestra è dotata di arredi ed attrezzature adatti all’abilitazione ed alla rieducazione motoria. Il piacevole contatto visivo con il verde del giardino è garantito dall’ampia vetrata di affaccio alla corte.

  • 15/17

    Gallery sezione  servizi. Rendering piscine.

    L’assistenza (14/16 tutto)

    Vista delle vasche tecniche riscaldate per l’attività ludico-riabilitativa in acqua. L’ambiente dedicato alle attività in piscina e strutturato in modo da poter offrire questo tipo di servizio a più persone contemporaneamente. Quattro piscine riscaldate danno la possibilità ai degenti di effettuare tutte le attività dedicate a questo tipo di rieducazione motoria senza disturbarsi a vicenda.

  • 16/17

    Gallery sezione servizi. Immagine attività in piscina

    L’assistenza (15/16 tutto)

    L’assistenza del personale è dedicata e professionale. Gestita con serenità e armonia.

  • 17/17

    Gallery sezione servizi. Seconda Immagine attività in piscina

    Piscine(17/17 tutto)

    L’utilizzo delle piscine, in giorni e orari definiti, sarà disponibile e utilizzabile anche per la terapia, insieme ai familiari degli ospiti  della residenza.

  • 1/8

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering esterno.

    Gallery sezione progetto Immagine rendering esterno (1/16 tutto)

    La rampa formata dall’erba parte dal prato raggiungendo il piano superiore, fino a collegarsi ai corpi circolari della struttura architettonica a corte aperta. Il verde che ammanta la struttura diventa prato agibile per accedere al terzo piano dei corpi cilindrici, dove si trovano aree comuni, servizi, l’area dei percorsi sensoriali, i mini appartamenti per i parenti.

  • 2/8

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering prato esterno.

    Il verde che sale dalle due rampe (2/16 tutto)

    La scelta di agganciarsi alla terra e quindi al verde del prato è un elemento determinante del progetto. Non è solo una scelta estetica, ma la copertura a verde costituisce anche un mezzo di ottimizzazione dei consumi energetici, migliorando l’isolamento termico della costruzione.

  • 3/8

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering esterno.

    All’interno della corte – balconi delle stanze (3/16 tutto)

    I balconi delle stanze si affacciano sul verde della corte, ognuno racchiuso da due paratie; la profondità permette di delineare uno spazio fruibile nelle buone stagioni da più persone. Una fascia di piccole piante consente all’ospite di avvicinarsi al piacere tattile, olfattivo e visivo.

  • 4/8

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering esterno.

    Dettaglio del passaggio sotto le rampe (5/16 tutto)

    Dettaglio del passaggio sotto le rampe, spazio che può essere vissuto per forme di convivialità e di sosta nelle buone stagioni, attrezzandolo con tavolini, sedute e strutture mobili. Un luogo di incontro ed inclusione tra gli abitanti del territorio e gli ospiti del centro.

  • 5/8

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering esterno.

    Visione d’insieme (6/16 tutto)

    Visione d’insieme in cui si evidenziano le rampe di prato che scendono dai due rami della costruzione, disegnando la forma a corte aperta dell’edificio. L’elemento circolare sale di un piano e, unendosi all’altro elemento circolare nascosto, delimita il complesso a corte.

  • 6/8

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering vista corte centrale.

    Vista centrale della corte (7/16 tutto)

    Vista centrale della corte in cui si affacciano i balconi degli ospiti sul verde del prato con fiori e piante. È evidente il corpo centrale che, elevandosi di un piano, congiunge i corpi circolari.

  • 7/8

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering vetrata esterno.

    Sezione progetto (8/16 tutto)

    Il fronte della costruzione è caratterizzato dalle due fasce lamellari curvilinee che lo delineano fino a congiungersi con le ali dell’edificio a corte, dove vi sono le stanze. Si viene a creare un’ampia pensilina di protezione al piano d’ingresso, un aggetto completamente vetrato al primo piano ed una grande terrazza al piano superiore.

  • 8/8

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering vista ingresso generale.

    L’ingresso generale (9/16 tutto)

    Il fronte della costruzione, con l’ingresso principale. La dinamica e la trasparenza sono l’espressione della curvatura della forma, dai volumi non uniformi, dalla calibratura dei vuoti e dei pieni e dalla scelta dei materiali. La costruzione, leggera e non celebrativa, vuole essere una casa. La grande attenzione anche ai dettagli traduce il pensiero che questo sforzo può dare tanto in armonia ed equilibrio, restituendo benessere e un po’ di felicità per tutti.

  • 1/5

    Gallery sezione progetto. Immagine rendering  vetrata interna.

    Rendering vetrata interna (4/16 Tutto) (1/5 res)

    Tutte le stanze guardano all’esterno, passando attraverso il balcone. La cura dei materiali  e degli arredi segnala la ricerca di “cura domestica” anche attraverso il calore compositivo dell’ambiente, che diventa un elemento importante per il benessere degli ospiti.

  • 2/5

    Gallery sezione residenzialità. Rendering camera doppia.

    Camere doppie (10/16 tutto) (2/5 res)

    Le camere doppie, tutte diverse tra loro, sono pensate in modo da condividere gli spazi, mantenendo la possibilità di godere della giusta privacy.

  • 3/5

    Gallery sezione  Residenzialità. Rendering camera  singola.

    Stanze singole (11/16 tutto)(3/5 res)

    Le stanze singole sono luminose e con spazi comodi e funzionali. L’attenzione ai materiali ed agli arredi permette di integrare uno spazio abitativo gradevole con le necessità degli operatori, iglobando elementi tecnici come il letto e la testata, o il binario a soffitto del sollevatore.

  • 4/5

    Gallery sezione  Residenzialità. Rendering corridoio.

    Interni (12/16 tutto) (4/5 res)

    Gli interni sono armoniosi e funzionali. Colore e luce sono elementi tenuti in grande considerazione e, insieme al profilo spezzato del corridoio, creano un percorso sempre diverso, che aiuta gli ospiti a riconoscere la propria stanza.

  • 5/5

    Gallery sezione  Residenzialità. Rendering salone attività comuni.

    Spazi comuni (16/16 tutto) (5/5 res)

    Gli spazi comuni sono studiati con grande attenzione. Estetica, colori e spazi regalano la possibilità a chi li abita di godere al massimo di luce e comodità.

  • 1/4

    Gallery sezione  servizi. Rendering palestra

    Palestra (13./16 tutto)

    La palestra è dotata di arredi ed attrezzature adatti all’abilitazione ed alla rieducazione motoria. Il piacevole contatto visivo con il verde del giardino è garantito dall’ampia vetrata di affaccio alla corte.

  • 2/4

    Gallery sezione  servizi. Rendering piscine.

    L’assistenza (14/16 tutto)

    Vista delle vasche tecniche riscaldate per l’attività ludico-riabilitativa in acqua. L’ambiente dedicato alle attività in piscina e strutturato in modo da poter offrire questo tipo di servizio a più persone contemporaneamente. Quattro piscine riscaldate danno la possibilità ai degenti di effettuare tutte le attività dedicate a questo tipo di rieducazione motoria senza disturbarsi a vicenda.

  • 3/4

    Gallery sezione servizi. Immagine attività in piscina

    L’assistenza (15/16 tutto)

    L’assistenza del personale è dedicata e professionale. Gestita con serenità e armonia.

  • 4/4

    Gallery sezione servizi. Seconda Immagine attività in piscina

    Piscine(17/17 tutto)

    L’utilizzo delle piscine, in giorni e orari definiti, sarà disponibile e utilizzabile anche per la terapia, insieme ai familiari degli ospiti  della residenza.