maxresdefaultDall’8 al 30 luglio 2017 il magico mondo di Masha e Orso, il famoso cartoon adorato dai più piccoli, approderà al Centro commerciale Milanofiori per regalare sorrisi a tanti bambini e per sostenere due importanti progetti di solidarietà dell’Ospedale San Paolo dedicati a piccoli pazienti e ragazzi e adulti con disabilità.

Presso la food court della galleria sarà ricostruita fedelmente l’originale «Casa di Orso» del famoso cartoon dove, tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19, i piccoli visitatori potranno divertirsi incontrando i personaggi Masha e Orso, partecipando a laboratori creativi e guardando le fantastiche puntate del cartoon, seguiti da animatori professionisti. Non solo. Domenica 9 e 23 luglio, in mattinata i due character Masha e Orso faranno anche visita ai piccoli pazienti del reparto pediatrico dell’Ospedale San Paolo; nel pomeriggio invece sarà la volta del Centro Milanofiori dove sarà possibile incontrare Masha e Orso e farsi fotografare con loro. I bambini accederanno all’area dedicata alla «Casa di Orso» accompagnati dai genitori.

I visitatori potranno lasciare libere offerte che verranno integralmente devolute a sostegno dell’Ospedale San Paolo e, in particolare, alla Clinica Pediatrica e al DAMA (Disabled Advanced Medical Assistance) dell’Ospedale San Paolo – ASST Santi Paolo e Carlo – per la realizzazione di due progetti: l’acquisto di dispositivi utili a creare un ambiente più sereno e idoneo nel Centro Clinico per i neonati e i bambini con malattie metaboliche e l’acquisto di nuove strumentazioni che permetteranno di migliorare l’assistenza ai piccoli pazienti e alle persone con gravi disabilità all’interno dell’Ospedale. In particolare verrà acquistato uno specifico ecografo portatile con sonda vascolare per agevolare il posizionamento di accessi venosi difficili nei pazienti disabili e per l’approfondimento immediato di aspetti clinici che emergono alla visita, velocizzando il percorso diagnostico per i bambini e i ragazzi con grave disabilità intellettiva. Per favorire la trasparenza e la sensibilizzazione verso l’importanza di ogni singola donazione ricevuta, la somma raccolta verrà mostrata in diretta su un monitor posto all’esterno della casa.

L’iniziativa sancisce una nuova partnership fra le due importanti realtà dell’area sud-ovest di Milano, Ospedale San Paolo e Centro Commerciale Milanofiori, da sempre attive sul territorio.

IMG-20170707-WA0000“L’iniziativa proposta dal Direttore del Centro Milanofiori ci permette di portare la realtà della nostra ASST all’interno di una dimensione commerciale che, considerata la collocazione, accoglie anche molti dei frequentatori dell’Ospedale San Paolo. Una collaborazione importante che ci permetterà di sviluppare una sempre maggiore integrazione con il territorio e organizzare momenti di informazione sanitaria” dichiara il dr. Marco Salmoiraghi, direttore generale dell’ASST Santi Paolo e Carlo.

“Siamo orgogliosi di sostenere questo progetto – dichiara il direttore del Centro Milanofiori dott. Mauro Mario Ferrari – che fonde due aspetti fondamentali per il nostro sviluppo economico, ovvero l’intrattenimento e la solidarietà. L’evento ludico in questo contesto ha una forte caratterizzazione emozionale che ha l’obbiettivo di sensibilizzare i nostri numerosissimi visitatori chiamati a svolgere un importante azione di solidarietà.”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someonePrint this page