Fondazione Mantovani Castorina cerca volontari ospedalieri per il DAMA, il reparto dedicato alle persone con disabilità dell’ospedale San Paolo di Milano.

IMG_2202Andare in ospedale è difficile per tutti. Per una persona con disabilità può esserlo ancora di più. Perché i problemi di comunicazione possono rendere tutto più complesso e anche una semplice visita ambulatoriale in ospedale essere fonte di preoccupazione o di stress. Per questo Fondazione Mantovani Castorina collabora con il reparto DAMA (Disabled Advanced Medical Assistance). Qui i pazienti e le loro famiglie trovano una risposta alle proprie esigenze di cura e assistenza, uno spazio e un percorso personalizzato che ottimizza l’esecuzione di esami e accertamenti, rendendo meno complesso il tempo in ospedale anche per persone con deficit comunicativi o caratteristiche che molto si discostano da quelle del paziente “ordinario”. Un ruolo preziosissimo in questo percorso è giocato dai volontari che accolgono i pazienti e i loro familiari, facendoli sentire a proprio agio, portando serenità e sorrisi in reparto in un clima capace di stemperare preoccupazioni spesso legate a precedenti esperienze meno favorevoli in ospedale.

FMC cerca nuovi volontari che aiutino i medici del DAMA ad accogliere i pazienti con disabilità e le loro famiglie, accompagnandoli nei percorsi, condividendo il tempo trascorso in ospedale, offrendo loro compagnia e sollievo durante le attese, facilitando così il personale sanitario nel percorso diagnostico o terapeutico programmato. I volontari aiuteranno a creare il clima sereno e collaborativo fondamentale per svolgere tutti gli accertamenti medici nel modo migliore e più veloce possibile.

DIVENTA VOLONTARIO DI FONDAZIONE MANTOVANI CASTORINA IN DAMA

Cerchiamo persone motivate, desiderose di impegnarsi nel volontariato ospedaliero e coinvolte sul problema della disabilità, portate all’ascolto, capaci di affiancarsi all’equipe sanitaria, rendendo questo momento una occasione di serenità e benessere per i pazienti con disabilità e i loro familiari.

Per preparare a svolgere questo ruolo FMC e DAMA offriranno a tutti i candidati due incontri di formazione sulle principali problematiche mediche legate alla condizione di disabilità, illustrando il modello organizzativo di DAMA e le tecniche di comunicazione più efficaci. Allo stesso tempo verranno fornite tutte le informazioni di carattere giuridico inerenti il percorso sanitario, i temi di tutela, diritto alla privacy e segreto professionale, così da saper offrire alle famiglie anche una prima occasione di confronto e orientamento sui principali argomenti inerenti la quotidianità del mondo della disabilità. I volontari verranno seguiti da un tutor di FMC con cui potranno sempre confrontarsi e dall’equipe medica di DAMA, che li affiancherà e li sosterrà, condividendo con loro la vita del reparto.

Il day hospital DAMA è attivo tutti i giorni feriali, dalle 8.30 alle 15.30 circa, tutto l’anno. Cerchiamo volontari che possano dedicare a questa attività almeno una mattina alla settimana (la maggior parte dell’attività clinica si svolge entro le 13.30), affiancandosi ad altri volontari già esperti.

Per ogni informazione o per candidarsi, basta mandare una mail all’indirizzo info@fmc-onlus.org oppure chiamare il numero 349.0737787.

Essere volontario di Fondazione Mantovani Castorina significa prendere parte a una grande avventura e impegnarsi per garantire alle persone con disabilità e alle loro famiglie un presente e un futuro sereno. Essere volontario FMC in ospedale significa garantire anche ai pazienti con disabilità il diritto a cure personalizzate di qualità, contribuendo al benessere loro e delle loro famiglie.

Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Unisciti a noi!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someonePrint this page